it-swarm.dev

Gli ID download, le API e le chiavi di abbonamento sono gratuiti da distribuire con le estensioni GPL?

Compro e utilizzo diverse estensioni su base annuale (e ogni volta che il fornitore di estensioni ha un'opzione di utilizzo illimitata, di solito vado per quello).

Molti provider di estensioni hanno un ID download, una chiave API o una chiave di abbonamento per gli aggiornamenti e gli aggiornamenti in corso.

Di solito costruisco un boilerplate (ovvero un sito con le estensioni installate e configurate), quindi clono quei boilerplate per generare "Quick Start" Joomla! siti.

Uso queste piastre di caldaia per i miei clienti (ovvero i proprietari di siti per i quali progetto e sviluppo) e condivido anche queste piastre di caldaia con altri Joomlaist nel mio gruppo di utenti.

Vorrei che anche le persone che ricevessero e utilizzassero quelle targhette per ricevere aggiornamenti continui, e mantengo i miei abbonamenti pagati.

Devo rimuovere gli ID download e le chiavi di abbonamento prima di distribuire Joomla! siti?

13
NivF007

Penso che tu abbia due domande diverse qui. A mio avviso (IANAL) è perfettamente bene creare questi pacchetti Joomla "Quick Start" che includono queste estensioni e chiavi per uso personale, ma inizia a diventare grigi quando li distribuisci ad altri.

Il codice di un'estensione Joomla stessa deve essere GPL ed è quindi in grado di essere distribuito liberamente. Le chiavi di abbonamento, tuttavia, offrono un accesso aggiuntivo ai servizi per cui hai pagato, in genere aggiornamenti e supporto. A seconda del fornitore di estensione, la distribuzione di questi è più che probabile una violazione dei termini e un uso non accettabile.

11
Don Gilbert

Credo che se si tratta di GPL, allora puoi farlo, ma controllo sempre il sito dello sviluppatore per vedere se hanno restrizioni. Molti di loro supportano solo 1 dominio, ad altri non importa. Tendo a mettere JCE su tutto ciò che costruisco (compresi i plugin a pagamento). Convalido anche il programma di aggiornamento di Rocket Theme su siti che utilizzano un tema Rocket, ma per altri plugin, tendo ad essere un po 'più selettivo e ad aggiornare il sito solo se il cliente me lo chiede.

Ma ancora una volta, non prometto loro più di circa 30 giorni di aggiornamenti a meno che non vogliano pagarmi per mantenere il loro sito. E se iniziano a farlo, probabilmente userò watchful.li per inviare comunque gli aggiornamenti (quindi il tuo akeeba e alcuni altri codici sono al sicuro nel sito attento).

6
Brian Peat

Dipende dalla tua licenza, a quanto ho capito, se hai una licenza per sviluppatori, sì, puoi usare queste estensioni in tutti i siti che crei per terzi.

Se hai una licenza "normale", puoi usarla solo nel numero di siti consentiti anche dalla tua licenza (se limitata, di solito 3)

L'estensione è GPL, la licenza per gli aggiornamenti software e il supporto non lo è.

3
Johnnydement