it-swarm.dev

Indirizzo IP di un iPhone

Recentemente ho effettuato l'accesso al mio conto bancario tramite l'app Chase sul mio iPhone. Ho ricevuto un messaggio che un altro dispositivo era attualmente connesso al mio account e "vorrei terminare la sessione"? Certo, l'ho finito. Sono andato direttamente alla Chase Bank e ho parlato con il loro dipartimento di sicurezza. C'era un altro utente connesso da un altro iPhone. Tutto quello che potevano darmi era il loro indirizzo IP. C'è un modo per rintracciare chi fosse? E gli iPhone usano indirizzi IP casuali a seconda della posizione e se il WiFi è disponibile o no?

5
Paige

C'è la possibilità che l'altro iPhone fosse ... tuo.

Il tuo indirizzo IP ti viene assegnato da qualsiasi tecnologia fornisca il tuo accesso a Internet. Quando ti connetti tramite 3G, l'indirizzo IP viene dalla tua compagnia telefonica. Quando ti connetti tramite WiFi, ottieni un indirizzo IP dai punti di accesso WiFi. Gli indirizzi IP possono essere "dinamici", ovvero possono cambiare nel tempo. Inoltre, ogni punto di accesso WiFi può solo darti un indirizzo IP che possiede e la maggior parte di tali punti di accesso usa NAT .

Ciò significa che quando ti connetti al punto di accesso WiFi A, ottieni un "IP privato" e tutto il tuo traffico viene visto, dall'esterno (e in particolare dal server della banca), come proveniente dal proprio indirizzo IP univoco. Se poi usi questa elegante funzionalità dei telefoni cellulari, vale a dire la loro mobilità (puoi camminare per strada con un telefono, non c'è alcun filo da affrontare ), quindi puoi allontanarti dall'intervallo del punto di accesso WiFi A ed entrare in una zona coperta dal punto di accesso WiFi B. Il tuo iPhone, essendo un intelligente telefono, si connetterà automaticamente a B. Ma poi, le tue richieste usciranno con l'indirizzo IP di B, non A. Nulla avviserà il server della banca che il tuo telefono si è disconnesso dal punto di accesso WiFi A; tutto ciò che la banca vede è una richiesta con l'indirizzo IP di B, mentre pochi minuti prima hanno ricevuto una richiesta con l'indirizzo IP di A. Dal loro punto di vista, ciò significa che ci sono due client "connessi", e ne avvertono.

(Il punto tecnico qui è che le richieste Web sono che: richieste . Non hai una connessione diretta e permanente tra il tuo telefono e la banca; questo è non è una telefonata. È più simile alla corrispondenza: il tuo telefono invia una richiesta, il server invia una risposta, ma non c'è modo per la banca di sapere se ti sei trasferito altrove dall'ultima richiesta che hai inviato.)

18
Tom Leek

In sostanza, devi solo contattare la polizia. Sono le uniche persone che probabilmente saranno in grado di aiutarti. Detto questo, alcuni poliziotti rispondono bene se puoi fornire qualche informazione in più sul tuo aggressore.

L'indirizzo IP che hai sarà l'indirizzo fornito al ricetrasmettitore GSM nel telefono (se ad esempio utilizzavano 3G) o l'indirizzo del gateway di una rete WiFi a cui era collegato il telefono dell'aggressore.

Quale è abbastanza facile da scoprire; puoi usare n servizio whois online per scoprire a quale ISP è registrato l'indirizzo. Se si tratta di un fornitore di telecomunicazioni mobili, utilizzavano il GSM su una carta SIM emessa da quel fornitore, altrimenti si trovavano su WiFi.

Ad ogni modo, puoi procedere contattando l'ISP in questione per far loro sapere che la loro rete viene utilizzata per scopi fraudolenti. Saranno in grado di cercare a quale account ISP è stato assegnato l'indirizzo al momento in questione, tuttavia queste non sono informazioni che ti darebbero, solo la polizia, e in genere solo una volta che un giudice li ordina.

6
lynks

Il meglio che puoi fare (senza l'assistenza dell'ISP che è) è tenere traccia della posizione generale di dove si trovava quell'iPhone e chi è l'ISP.

Puoi farlo con qualsiasi strumento IP Whois , tuttavia ti avvertirò che potrebbe portare a un vicolo cieco. Se l'iPhone fosse collegato a una rete WiFi, l'indirizzo IP sarà diverso rispetto a se fosse collegato ai gestori 3G/LTE. In alternativa, l'iPhone avrebbe potuto essere collegato a una VPN o utilizzato un proxy, nel qual caso ti rimane un altro vicolo cieco per quanto riguarda il monitoraggio dell'utente.

Tieni traccia dell'indirizzo IP e vedi dove ti atterra: non sarai in grado di fare molto senza la polizia poiché gli ISP non consegnano i dettagli personali senza la garanzia della polizia. Preparati che questa potrebbe essere una battaglia in salita per te.

In bocca al lupo.

2
DKNUCKLES

Ecco come funziona davvero.

  1. Ovunque tu sia il tuo indirizzo IP su uno smartphone può o meno cambiare. Ciò dipende esclusivamente dal corriere e/o dal fornitore di detto accesso. Alcuni ti daranno un IP statico, altri ti daranno un IP dinamico. L'elettricità statica non cambia, la dinamica lo fa. (Se ricordo bene sono molto stanco.)

Quindi, supponiamo che tu abbia recuperato l'indirizzo IP dalla tua banca dell'altro telefono che era connesso. Ora passiamo a 2.

2A. Se è dinamico, potresti essere sfortunato, poiché mentre la persona con l'altro telefono o dispositivo si sposta, il loro indirizzo IP cambierà in base all'indirizzo IP del tower tower a cui sono connessi nel momento in cui hanno effettuato l'accesso al tuo account.

2B. Se è statico, ora sei fortunato, perché ovunque si trovi lo smartphone o il dispositivo, le torri a cui si connette trasmetteranno i dati ai server del gestore telefonico che assegneranno lo stesso indirizzo IP indipendentemente da dove si trova il telefono o il dispositivo.

RICORDA: se il gestore telefonico utilizza le allocazioni IPV6, sarà necessario tradurlo nuovamente in IP4, che potrebbe trovarsi su un'allocazione "secondo necessità". Quindi potresti colpire il telefono di qualcun altro che non era la persona che ha effettuato l'accesso al tuo account.

  1. Se lo scenario è 2B, ora abbiamo qualcosa con cui lavorare. Puoi "rintracciare il percorso" quell'indirizzo IP e vedere qual è la sua distanza effettiva da te, sarà in millisecondi. Ricorda che viaggerai su linee, che sono su pali o nel terreno, quindi devi conoscere la posizione generale di viaggio dei tuoi pacchetti lungo quelle linee.

Ora, se sono collegati, diciamo, a dollari, senza fili invece che direttamente al corriere, sarai in grado di determinarlo usando un semplice Who Is Search. Ma poi devi trovare la persona, andare dove sono, prenderli mentre lo fanno e convincere gli sbirri che hai ragione. Ci sono altre cose che potresti fare, ma non ne parlerò con te o con qualcun altro.

  1. Ecco la tua ultima opzione, sullo scenario 2B. Puoi ottenere quel gestore di telefonia o fornitore di telefonia, compilare le prove in anticipo ovviamente, quindi chiamarle e presentare un reclamo, sia via email, con la voce e per iscritto. È probabile che se riesci a dimostrare il tuo caso, escluderanno definitivamente quell'utente e quel telefono dal loro servizio per evitare problemi futuri.

In bocca al lupo!

1
Flagrum