it-swarm.dev

C'è un modo per "accedere automaticamente" a PuTTY con una password?

C'è un modo per configurare una password per una sessione memorizzata in PuTTY ?

So che esiste la possibilità di specificare un "nome utente di accesso automatico" (sotto Connessione/Dati), ma esiste un modo per fare lo stesso con la password?

312
jldupont

Per alcune versioni di PuTTY, è semplice come uno di:

PuTTY.exe [email protected] -pw mypassword
PuTTY.exe somewhere.com -l mylogin -pw mypassword

Se vuoi connetterti usando SSH , usa questo:

PuTTY.exe -ssh [email protected] -pw mypasswordforsomewherecom

Per chi usa Windows, puoi semplicemente creare un collegamento e passare questi parametri.

Per esempio:

  1. Crea un collegamento sul desktop su PuTTY.exe
  2. Rinomina il collegamento a PuTTY - server.com
  3. Scorri tasto destro del mouse e scegli Proprietà
  4. Modifica il target simile a: "C:\Program Files\PuTTY\putty.exe" [email protected] -pw password
  5. Clic OK

Se il tuo PuTTY non supporta il parametro pw, avrai bisogno di una chiave pubblica come spiegato in:
Creazione e copia della coppia di chiavi in ​​PuTTY SSH Client.

359
harrymc

Consigliamo vivamente di utilizzare i meccanismi a chiave pubblica piuttosto che inviare password da Shell.
Ecco un altro riferimento per l'installazione .

Link per ottenere l'ultimo PuTTY binari (e controllare ilFAQ) .

102
nik

Io uso WinSCP per "accesso automatico" in PuTTY con una password. È gratuito, contiene molte funzionalità, è stato creato nel 2000 ed è ancora attivo. ( pagina Wikipedia di WinSCP )

 enter image description here

L'apertura di PuTTY da WinSCP può essere effettuata sia dalla finestra di login, sia dalla finestra SFTP, che trovo estremamente utile:

 enter image description here

 enter image description here

33

Se si desidera conservare le opzioni salvate (come le dimensioni della finestra preconfigurate e il proxy del tunnel) e caricare una sessione salvata per l'accesso automatico, utilizzare questo approccio: http://www.shanghaiwebhosting.com/web-hosting/PuTTY -ssh-auto-login

PuTTY.exe -load my_server -l your_user_name -pw your_password

Dove "my_server" è un nome di sessione salvato.

22
datasn.io

PuTTY Connection Manager è un programma separato che funziona con PuTTY. Può eseguire l'autologin e dispone di un database crittografato contenente le password.

Comunque preferisco ancora le chiavi SSH.

(Un altro svantaggio è che potrebbe non essere più supportato dai suoi sviluppatori originali, e potrebbe essere disponibile solo per il download da fonti di terze parti.)

15
Robin Moffatt

C'è una porta di PuTTY chiamata KiTTY che consente di salvare nome utente/password.

Il kitty_portable.exe è molto utile; non è necessaria alcuna installazione.

10
user178047

Io uso mRemote su Windows; può memorizzare nomi utente e password per SSH, RDP, VNC e Citrix.

9
Dentrasi

Sì, c'è un modo. Recentemente ho aggiunto una funzionalità di salvataggio password per PuTTY 1.5.4 per Linux e Windows. Puoi scaricare binari e sorgenti daOohtj: PuTTY 0.62 con una funzione di salvataggio della password.

9
oohtj

Tunnelier - password salvate crittografate localmente. Ha anche una GUI sFTP e finestre SSH.

enter image description here

7
eristoddle

Combinare due diversi pacchetti per una soluzione di sicurezza può essere pericoloso. Questo è l'unico modo per farlo, solo usando il software dal sito PuTTY.

È necessario prima usare PuTTYgen per creare una coppia di chiavi, quindi installare la chiave privata in PuTTY e copiare la chiave pubblica nel sito remoto. Ecco come lo fai.

Scarica PuTTYgen ed eseguilo per generare una chiave SSH2-RSA. Userei almeno 4098 bit. Fai clic sul pulsante Genera, sposta il mouse intorno, finché non viene generata la coppia di chiavi.

 enter image description here

Una volta generato, lo schermo sarà simile a questo:  enter image description here

Descrivi l'account nel campo "Commento chiave". Quindi salva la chiave privata in un file e la chiave pubblica in un altro file.

La tua chiave pubblica sarà simile a questa:

---- BEGIN SSH2 PUBLIC KEY ----
Comment: "rsa-key-20160822"
AAAAB3NzaC1yc2EAAAABJQAAAgEA5Kp+G9z8eE0MpPZL9JZksstIa3L9JEND6ud1
1IiD6f1jw/7Lv7CvZcCdk/OVMT+DlTbryRoqfbNMLkjajqNTUGBAscTduUtPYuQt
YEQgtbJd/hyHtTHK9X/wiKeQr7LjHZcEg3osYh+MzZFscldQM/a/Z26AKh81EC9X
uIu98snjOBM0ysb14Uu7hMvti5Xd3kSW7ctL2j1ORuRgZX6LHihaezvsBFI5S/lZ
4v/yxymRKQnyV6OkMNMXESJpXh3cTMIIGtDJtbbYvh5Qs0f3O1fMiQYyz2MjGphd
zBihq85a1SHx0LBk31342HsCiM4el//Zkicmjmy0qYGShmzh1kfZBKiBs+xN4tBE
yjRNYhuMGP2zgpr9P/FO1buYdLah5ab3rubB5VbbRP9qmaP2cesJS/N91luc099g
Z+CgeBVIiRr1EYTE8TqsSBdvmu3zCuQgDVcSAoubfxjM4sm3Lb6i4k4DJmF57J6T
rcyrSIP9H/PDuBuYoOfSBKies6bJTHi9zW2/upHqNlqa2+PNY64hbq2uSQoKZl1S
xwSCvpbsYj5bGPQUGs+6AHkm9DALrXD8TX/ivQ+IsWEV3wnXeA4I1xfnodfXdhwn
ybcAlqNrE/wKb3/wGWdf3d8cu+mJrJiP1JitBbd4dzYM0bS42UVfexWwQSegDHaw
Aby0MW0=
---- END SSH2 PUBLIC KEY ----

Devi modificarlo in un modulo adatto al tuo sito remoto. Supponiamo che sia una macchina Linux che usa ssh.

Modifica il file in modo che abbia tre campi:

  1. Il primo dovrebbe dire "ssh-rsa"
  2. Il secondo dovrebbe essere la tua chiave pubblica tutto su una riga senza spazi.
  3. Il terzo è un commento - che può corrispondere al tuo campo di commento chiave.

Quindi dovrebbe apparire come questo una volta fatto

ssh-rsa AAAAB3NzaC1yc2EAAAABJQAAAgEA5Kp + G9z8eE0MpPZL9JZksstIa3L9JEND6ud11IiD6f1jw/7Lv7CvZcCdkOVMT + DlTbryRoqfbNMLkjajqNTUGBAscTduUtPYuQtYEQgtbJdhyHtTHK9XwiKeQr7LjHZcEg3osYh + MzZFscldQMaZ26AKh81EC9XuIu98snjOBM0ysb14Uu7hMvti5Xd3kSW7ctL2j1ORuRgZX6LHihaezvsBFI5SlZ4vyxymRKQnyV6OkMNMXESJpXh3cTMIIGtDJtbbYvh5Qs0f3O1fMiQYyz2MjGphdzBihq85a1SHx0LBk31342HsCiM4elZkicmjmy0qYGShmzh1kfZBKiBs + xN4tBEyjRNYhuMGP2zgpr9PFO1buYdLah5ab3rubB5VbbRP9qmaP2cesJSN91luc099gZ + CgeBVIiRr1EYTE8TqsSBdvmu3zCuQgDVcSAoubfxjM4sm3Lb6i4k4DJmF57J6TrcyrSIP9HPDuBuYoOfSBKies6bJTHi9zW2upHqNlqa2 + PNY64hbq2uSQoKZl1SxwSCvpbsYj5bGPQUGs + 6AHkm9DALrXD8TXivQ + IsWEV3wnXeA4I1xfnodfXdhwnybcAlqNrEwKb3wGWdf3d8cu + mJrJiP1JitBbd4dzYM0bS42UVfexWwQSegDHawAby0MW0 = rsa-key-20.160.822

Personalmente, vorrei copiare il file sulla macchina Linux, e quindi modificarlo, perché gli editor come Vim sono molto più tolleranti alle lunghe file. Userei il comando 'J' per unire due linee, quindi cercare spazi ed eliminare gli spazi tra le linee. Quando ho copiato questo file su Windows, il sistema ha insistito per dividere la singola linea lunga in più righe con "\" tra le righe. Che schifo. Continuare...

Accedere al computer remoto e copiare/modificare, quindi aggiungere la chiave pubblica nel file ~/.ssh/authorized_keys nello stesso formato degli altri tasti. Dovrebbe essere una linea singola. Dovrebbero esserci tre campi su una singola riga. Il primo dice "ssh-rsa". Il secondo è la chiave che dovrebbe terminare con i caratteri "=" il terzo campo è facoltativo e conterrà quanto inserito nel campo Commento chiave.

Se è la prima volta che crei il file ~/.ssh/authorized_keys, assicurati che la directory e il file non siano di gruppo o leggibili.

Una volta eseguita questa operazione, è necessario creare una sessione PuTTY in cui viene utilizzata la chiave privata.

Nella sessione PuTTY, vai su Connection => SSH => Auth e fai clic su sfoglia e seleziona dove hai archiviato la tua chiave privata "È un file * .ppk".  enter image description here

Quindi salva questa sessione (presumo che tu abbia configurato anche l'account, l'indirizzo IP, ecc.).

Una volta fatto, devi solo selezionare la sessione e hai effettuato l'accesso.

Un modo più sicuro è quello di memorizzare la chiave privata in un file crittografato, utilizzando una passphrase. Quindi usa Pageant per gestire la passphrase. In questo modo la chiave privata viene sempre crittografata e devi solo digitare una passphrase una volta ogni tanto.

5
Bruce Barnett

Preferisco fare così su una macchina Windows. Salva il file eseguibile di PuTTY in una cartella, pronuncia "mytools" ed esegui questo comando dal comando Prompt:

tools>mytools 10 

10 è l'ultimo ottetto del tuo indirizzo IP . Questo è tutto.

@ECHO OFF
set PuTTY=E:\tools\PuTTY.exe
start %PuTTY% [email protected] %1 -pw yourpassword
4
oorda

Se si utilizza il seguente modo, non dimenticare di aggiungere "" per includere il nome della sessione, oppure potrebbe non riuscire a caricare la sessione. Per esempio,

PuTTY.exe -load "my session name", 

La forma generale è:

PuTTY.exe -load my_server -l your_user_name -pw your_password
3
holly

Se la connessione è autenticata da una chiave pubblica e una password, prendere in considerazione l'utilizzo di Pageant .

È possibile aggiungere le proprie chiavi private a Pageant con la password associata. Supponendo che tu abbia il nome utente corretto configurato in PuTTY, sarai autenticato in modo trasparente.

Non memorizza le tue password, quindi dovrai aggiungere nuovamente la tua chiave la prossima volta che la lanci. C'è un'opzione della riga di comando per lanciare e aggiungere chiavi in ​​un colpo solo.

"C:\Program Files\PuTTY\Pageant.exe" key1.ppk key2.ppk key3.ppk

Se richiesto, richiederà una password.

E il migliore di tutti, è parte della suite PuTTY, quindi probabilmente lo hai già installato sul tuo computer.

2
Basic

Installa MTPuTTY e il tuo problema dovrebbe essere risolto. È anche possibile eseguire una serie di script dopo l'accesso a PuTTY.

1
Emerald214

Se la cronologia dei comandi è un problema di sicurezza, andare sulla rotta della chiave pubblica (poiché la password in chiaro che è specificata nell'opzione -pw è memorizzata nella cronologia dei comandi).

0
ives

Vorrei spiegare di più sulla risposta di Emrald214s su MTPutty come un software gratuito di Nizza.

MTPutty - Multi-tabbed PuTTY (versione portatile a causa delle limitazioni di installazione aziendale per molti utenti) in quanto aiuta a connettersi a molti server ed è facile da organizzare in cartelle con questo software gratuito.

  1. è possibile salvare la password del nome utente nella stessa impostazione della sessione  enter image description here
  2. puoi attivare comandi automatici dopo aver effettuato il log dalla scheda script della nuova connessione. questo è molto utile se è necessario impostare alcuni script (specialmente gli alias script) all'avvio della sessione. inoltre è possibile automatizzare la registrazione di sesu, ma non è consigliabile in quanto la password sarà in chiaro, ad es.  enter image description here

nello script sopra SLEEP è in attesa tra i comandi in millisecondi.

Nota:

  1. MTPutty è solo un'interfaccia quindi dovrai anche scaricare kitty o PuTTY da usare con esso.
  2. Lo script funzionerà solo se la password viene salvata (altrimenti proverà a prendere la password dallo script: P che comporterà il login fallito)
  3. Ha anche l'opzione di esportazione e importazione delle sessioni insieme a molte altre utili funzionalità.

Questo software aiuta molto nelle operazioni quotidiane se hai bisogno di gestire molti server.