it-swarm.dev

Google sta ancora indicizzando i vecchi URL

Sto usando Joomla 3.0 per il mio sito
Il mese scorso, ho inviato il mio sito a Google utilizzando Google Web Master Tools

La scorsa settimana ho installato un plug-in con l'elenco delle categorie chiamato "DM Pinboard". A causa di questo plugin, tutti gli articoli che sotto le categorie, hanno cambiato il suo URL.

Quindi in google, già indicizzati vecchi articoli. Quando l'utente fa clic su un collegamento in SERP visualizza il seguente errore. 500 - Visualizzazione non trovata [nome, tipo, prefisso]: pb, html, pbView! inserisci qui la descrizione dell'immagine =

Penso di dover informare Google che ho modificato i miei URL.
Non so come informarlo. per favore aiutami a risolvere questo problema

6
RamDesk

Devi creare una nuova Sitemap utilizzando un componente come xmap e inviarlo a Strumenti per i Webmaster di Google

301 Reindirizzamento Htaccess ti aiuterà anche a reindirizzare i vecchi URL a nuovi usando il modello corretto 1 Reindirizzamenti

4
emmanuel

Se disponi di un numero di URL che possono essere gestibili, l'opzione migliore dovrebbe essere quella di creare reindirizzamenti 301 per tutti i vecchi URL verso quelli nuovi, utilizzando il componente di reindirizzamento o qualsiasi altra estensione SEF di terze parti che desideri.

In questo modo, Google imparerà a conoscere i tuoi nuovi URL e li sostituirà di tanto in tanto nel suo indice, ma anche qualsiasi possibile visitatore che verrà da una pagina SERP con un vecchio URL, non lo farà ottiene la pagina di errore, ma verrà reindirizzato al contenuto effettivo.

Inoltre, gli invii di sitemap e gli Strumenti per i Webmaster di Google sono i tuoi amici qui. Crea un account in Google per Strumenti per i Webmaster, da cui potresti ricevere rapporti su tutti questi possibili errori, puoi anche inviare i tuoi nuovi URL o sitemap e anche manipolare a un certo livello il modo in cui Google interagirà con le tue pagine e fornisce anche un Rimuovi la funzione URL, che potresti voler usare, per rimuovere alcuni di quegli URL morti.

1
FFrewin