it-swarm.dev

Puoi spiegare come capire cosa mostra il comando 'iwconfig' in Ubuntu-9.04?

Sto avendo problemi a far funzionare la mia connessione wireless, e ho capito che non so davvero come usare gli strumenti che ho, in questo caso, il iwconfig comando in Ubuntu-9.04. Ecco cosa ottengo:

***iwconfig***

-

lo        no wireless extensions.

eth0      no wireless extensions.

wmaster0  no wireless extensions.

wlan0     IEEE 802.11bgn  ESSID:"Network"  
          Mode:Managed  Frequency:2.412 GHz  Access Point: Not-Associated   
          Tx-Power=20 dBm   
          Retry min limit:7   RTS thr:off   Fragment thr=2352 B   
          Power Management:off
          Link Quality:0  Signal level:0  Noise level:0
          Rx invalid nwid:0  Rx invalid crypt:0  Rx invalid frag:0
          Tx excessive retries:0  Invalid misc:0   Missed beacon:0

vboxnet0  no wireless extensions.

pan0      no wireless extensions.

"Rete" è il nome della mia rete wireless, btw. Ma cosa significa tutto questo? In che modo queste informazioni possono aiutarmi ad acquisire una connessione wireless funzionante?

Quando provo ad associare una chiave usando

Sudo iwconfig wlan0 key s:my_key

Ottengo il seguente messaggio di errore:

Error for wireless request "Set Encode" (8B2A) :
    SET failed on device wlan0 ; Invalid argument.

Ho la chiave giusta, quindi qual è il problema?

36
Shawn

wlan0 IEEE 802.11bgn ESSID: ""

Significa che la tua scheda supporta gli standard 802.11 b/g/n e al momento non sei connesso a nessuna rete (ESSID, il nome che identifica la rete è vuoto)

Mode: Managed

Modalità operativa per il dispositivo. A seconda della tua carta, puoi selezionare uno di questi:

  • Ad-Hoc (rete composta da una sola cella e senza Access Point)
  • Gestito (il nodo si connette a una rete composta da molti punti di accesso, con roaming)
  • Master (il nodo è il master di sincronizzazione o funge da punto di accesso)
  • Ripetitore (il nodo inoltra i pacchetti tra altri nodi wireless)
  • Secondario (il nodo funge da master/ripetitore di backup)
  • Monitor (il nodo non è associato a nessuna cella e controlla passivamente tutti i pacchetti sulla frequenza)
  • Auto.

Frequenza: 2.412 GHz

O canale - lo stesso che vedi negli strumenti della GUI per gestire le schede wireless - puoi inserire sia la frequenza che il numero del canale

Access Point: non associato

Fornisce l'esatto indirizzo MAC dell'AP a cui ti stai connettendo. Se nella tua rete sono presenti più AP e desideri capire a quale AP sei connesso.

Tx-Power = 20 dBm

Questa è la potenza di trasmissione della tua carta - fondamentalmente più alta, più energia richiederà la tua carta.

Riprova limite minimo: 7

Questa opzione descrive riprovare il comportamento della tua carta.

RTS thr: off

Questo descrive se la tua carta controlla il canale chiaro ogni volta che invia un pacchetto. Questo potrebbe migliorare le prestazioni in alcuni casi.

Frammento thr = 2352 B

Questo descrive la dimensione massima del pacchetto che la tua carta invierà - fondamentalmente se hai un ambiente rumoroso, più piccoli sono i pacchetti, meno probabile è che il tuo pacchetto debba essere ritrasmesso, e se accadesse, meno dati dovrebbero essere trasmessi . Secondo il manuale, se questo valore è superiore alla dimensione massima del pacchetto, la carta può inviare diversi pacchetti insieme.

Risparmio energetico: spento

Questa opzione fornisce informazioni sulla gestione dell'energia utilizzata dalla scheda. Puoi scegliere di scartare alcuni pacchetti (ad esempio bcast e mcast), impostare i cicli di attività della carta e alcune altre opzioni.

Qualità del collegamento: 0 Livello del segnale: 0 Livello di rumore: 0

Se la tua scheda è connessa, è qui che cercheresti la qualità del collegamento :) Il livello del segnale e il livello di rumore possono essere forniti da dBm o da qualsiasi unità arbitraria.

Rx invalid nwid: 0 Rx invalid crypt: 0 Rx invalid frag: 0

Alcune statistiche sugli errori durante la ricezione: nwid significa che probabilmente c'è un'altra rete del tuo vicinato che usa lo stesso canale del tuo, la crittografia non valida è un numero di pacchetti che la scheda non è stata in grado di decodificare, frammentazione non valida significa che mancavano alcuni pacchetti.

Tx tentativi eccessivi: 0

Questo è il numero di pacchetti che la tua carta non è stata in grado di consegnare.

Tutto quanto sopra è basato sul manuale di iwconfig, puoi trovare la versione hml qui .

Se hai intenzione di configurare la tua scheda usando gli strumenti da riga di comando, assicurati di spegnere networkmanager e usa la risposta di Sathya . Se hai la tua chiave come testo, usa

Sudo iwconfig wlan0 key s:your_key

invece di

Sudo iwconfig wlan0 key ABCD-1234-5678-EFG2
12
user10493

Sono sorpreso che nessuno si sia preso la briga di menzionarlo nelle risposte sopra, ma sembra che tu stia davvero cercando di far funzionare la connessione wifi sotto Linux - non tanto per capire ogni parametro di iwconfig in tutti i suoi dettagli cruenti.

Con questo in mente è di fondamentale importanza sottolineare che iwconfig non supporta la negoziazione e l'autenticazione WPA/WPA2 quando ci si connette a una rete wlan. Vale a dire che le uniche reti wifi a cui è possibile connettersi con iwconfig sono reti aperte non crittografate e reti abilitate WEP.

Ora il motivo per cui stai ricevendo questo strano errore:

Error for wireless request "Set Encode" (8B2A) :
    SET failed on device wlan0 ; Invalid argument.

è perché iwconfig si aspetta una chiave WEP per la chiave: parametro. A causa del modo in cui funziona WEP, questa chiave deve soddisfare una di queste condizioni:

  • stringa ascii con esattamente 5 caratteri di lunghezza
  • stringa ascii con esattamente 13 caratteri di lunghezza
  • stringa esadecimale con esattamente 10 caratteri di lunghezza
  • stringa esadecimale che ha esattamente 26 caratteri di lunghezza

Naturalmente la tua chiave è di 6 caratteri, quindi non funzionerà e quindi l'errore. Nota che my_key tecnicamente, non è un PSK valido - WPA/2 richiede un minimo di 8 caratteri.

Tutto ciò solleva la domanda: quindi, come ti connetti a una wlan WPA-TKIP/WPA2-AES abilitata? La risposta è che devi usare ancora un altro programma come wpa_supplicant . Se non sei troppo pazzo per il metodo della linea di comando che usa un gestore di rete gui come wicd manager renderà questo processo molto più semplice.

Qualsiasi rete wifi sicura non utilizzerà WEP poiché è non funzionante , quindi è importante rendersi conto che iwconfig da solo non può connettersi al più sicuro WPA/WPA2 .

71
greatwolf

Basta modificare /etc/network/interfaces e scrivere:

auto wlan0
iface wlan0 inet dhcp 
                wpa-ssid <ssid>
                wpa-psk  <password>

Dopo di ciò scrivi e chiudi il file e usa il comando:

dhclient wlan0
16
Rosol

Queste sono le tue interfacce di rete:

  • lo
  • eth0
  • wmaster0
  • wlan0 (questa interfaccia è un'interfaccia wireless)
  • vboxnet0
  • pan0

L'interfaccia supporta IEEE 802.11bgn.

ESSID:""  
Access Point: Not-Associated  

Indica che l'interfaccia wireless non è collegata a nessuna rete wireless.

Per connettersi a una rete wireless, digitare innanzitutto:

Sudo iwlist wlan0 scan

Questo scannerizza ed elenca tutte le reti wireless che trasmettono il loro ESSID. Supponendo che l'ESSID sia "Rox", quindi connettersi alla rete.

Sudo iwconfig wlan0 essid "Rox"

Se la rete richiede una chiave, associare la chiave:

Sudo iwconfig wlan0 key ABCD-1234-5678-EFG2

Infine, richiesta di un IP:

Sudo dhclient wlan0

Dovresti essere in grado di connetterti.

2
Sathyajith Bhat

Per le persone con un problema "Imposta codifica", prova quello che l'utente Carlanga ha scritto in questo blog .

Sudo gedit /etc/network/interface

Cancella tutto e lascia solo:

auto lo
iface lo inet loopback

Quindi, riavvia.

1
Abes

Wow, per così tanto tempo non ha ancora risolto questo problema. Se ricevi l'errore:

Errore per richiesta wireless "Set Encode" (8B2A): SET fallito sul dispositivo wlan0; Argomento non valido.

Invece di usare "chiave" per includere la chiave WEP, utilizzare "enc".

iwconfig wlan0 essid "ESSID" enc "MY KEY"

.. poi finisci con a

dhclient wlan0

1
TacticalNinja

Mi dispiace, non vedo cosa stai facendo con la s: prova

Sudo iwconfig wlan0 essid "name"
Sudo iwconfig wlan0 key "key"
Sudo ifup wlan0
Sudo ifdown wlan0
0
Shantanu

iwconfig è identico a ifconfig, anche se è per i dispositivi wireless installati su la tua macchina. Può essere usato per set o display parametri e mostra le statistiche. Le statistiche wireless sono le stesse che si trovano in /proc/net/wireless. Il tuo output mostra che hai attualmente 1 dispositivo WLAN funzionante, wlan0.

0
John T