it-swarm.dev

In che modo Facebook mi sta localizzando quando utilizzo una VPN?

Sto usando una rete VPN privata per la mia connessione a Internet. Ma sembra che se vado a http://m.facebook.com e provo a fare il check-in, Facebook vede correttamente la mia posizione.

Il mio indirizzo IP sembra provenire dagli Stati Uniti.

Ho cancellato tutti i cookie. Se Facebook non è in grado di determinare la posizione corrente, utilizza invece quella precedente, sembra l'unica spiegazione che ho? Come si fa?

13
opc0de

Se stai utilizzando l'app di Facebook sul tuo telefono, hai già accettato di consentire all'app di accedere ai servizi di localizzazione.

L'accesso a Facebook tramite il browser del telefono richiederà la posizione in questo modo:

m.facebook.com desidera utilizzare la posizione del dispositivo

L'indirizzo IP indicherà una posizione molto approssimativa come una città o una regione. La funzione di check-in utilizza posizioni precise fornite dal servizio di localizzazione del telefono. I servizi di localizzazione utilizzano i dati ID della stazione base GSM, SSID WIFI, indirizzi MAC e la posizione GPS, se disponibili. Il telefono interrogherà quindi un server su Internet utilizzando i dati GSM e WIFI per ottenere informazioni precise sulla posizione. È simile su un computer sebbene i computer in genere abbiano solo WIFI.

Quindi devi aver autorizzato Facebook ad accedere a questo tipo di dati sulla posizione. Indirizzi IP e VPN straniere non hanno nulla a che fare con dati precisi sulla posizione.

Chrome ha iniziato implementazioneAPI di geolocalizzazione dal 2010:

La posizione basata su Wifi è supportata solo su Windows e Mac

API di geolocalizzazione tramite browser:

  • Chrome utilizza i servizi di localizzazione di Google.
  • Firefox su Windows utilizza Google Location Services.
  • Firefox su Linux utilizza GPSD - http://catb.org/gpsd/ .
  • Internet Explorer 9+ utilizza il servizio di localizzazione Microsoft.
  • Safari su iOS utilizza Apple Location Services per iPhone OS 3.2+.
  • Opera utilizza i servizi di localizzazione di Google.

Fonte e maggiori dettagli sull'API di geolocalizzazione HTML5

16
Cristian Dobre

Sospetto che questo sia il lavoro di API di geolocalizzazione . Ecco alcuni scenari:

  • Probabilmente hai aggiunto Facebook all'elenco di fiducia nel tuo browser per consentirgli di utilizzare le informazioni di geolocalizzazione senza chiedere.
  • Il browser non è configurato correttamente (configurazioni avanzate) e consente a qualsiasi sito Web di accedere alle informazioni di geolocalizzazione.
  • Facebook sta caricando alcuni contenuti di terze parti (ad esempio annunci pubblicitari) che sono tenere traccia di te utilizzando i cookie che probabilmente non hai cancellato.
4
Adi

Una VPN non garantisce l'anonimato dall'esterno della rete privata. Quei pacchetti di informazioni devono ancora arrivare da te al gateway VPN e viceversa, e ciò significa sostanzialmente il routing TCP/IP tra questi due endpoint, quindi il tuo computer deve ancora conoscere il suo indirizzo IP nella LAN a cui è attualmente connesso per poter ricevere i pacchetti VPN e la catena di routing è ancora possibile tracciare fino a quando tutti i nodi rispondono ai ping e ti dicono dove stanno inviando il pacchetto successivo (è qui che un proxy anonimo fa il suo cosa; funge da porta d'ingresso per uno o più altri indirizzi IP e non lo dirà a nessuno dietro di esso). I servizi di localizzazione richiedono informazioni dal tuo dispositivo, che le trasmetterà tramite la VPN, ma tali informazioni potrebbero comunque includere il tuo indirizzo IP non VPN come assegnato dalla tua LAN locale attuale.

Inoltre, i servizi di localizzazione di Google richiedono una quantità relativamente elevata di dati ampiamente disponibili, VPN o meno. Ad esempio, trasmette gli SSID di qualsiasi rete wireless nel raggio di azione. Se si utilizza Internet basato su celle, il dispositivo può trasmettere identificatori di tower cellulari. Google utilizza quindi queste informazioni per triangolare la tua posizione. Di solito non è accurato come il GPS, perché ci sono meno punti dati con cui lavorare, non tutti possono essere utilizzati da Google per identificare una posizione univoca e perché la portata dei dati da queste fonti è più variabile degli esatti meccanismi di temporizzazione utilizzati da GPS. Tuttavia, dati abbastanza di questi dati riguardanti l'ambiente circostante, Google può almeno capire la tua posizione a livello di quartiere. Se ti trovi a meno di 10 piedi da un WAP che è ben noto a Google (vale a dire barre piene su "Wi-Fi pubblico Starbucks 4010"), la tua posizione è praticamente quella del WAP.

4
KeithS

Hai detto che stai accedendo alla versione mobile. È su un telefono? In tal caso, è possibile utilizzare il GPS o utilizzare l'approssimazione del dispositivo su dove si basa su hotspot IP e/o wifi e/o torri cellulari e/o qualsiasi altro numero di altri indicatori. Una VPN maschererà il tuo indirizzo IP dal server, ma se il tuo computer risponde a una richiesta, ha le informazioni precise da fornire al server che potrebbero anche fornire l'IP di origine corretto e quindi rendere possibile anche la geolocalizzazione tramite IP.

2
AJ Henderson

Probabilmente la tua VPN sta perdendo traffico IPv6: assicurati che qualsiasi computer tu stia utilizzando sia configurato per non effettuare automaticamente connessioni IPv6.

Se utilizzi un Mac (OS X 10.8+), prova a eseguire # networksetup -setv6off Wi-Fi dal tuo terminale e quindi confermare Facebook || Non accesso di Google alla tua posizione.

Altre discussioni sono disponibili qui .

1
user1994070